Bar e ristorante al Teatro Massimo, prorogato termine per partecipare all’Avviso pubblico

Assegnazione in concessione degli spazi all'interno della struttura: gli operatori interessati dovranno far pervenire la propria domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 12.00 del 30 novembre 2020

"Visti i chiarimenti e le richieste documentali intervenute negli ultimi giorni e atteso il protrarsi dell'emergenza Covid-19, la Fondazione Teatro Massimo di Palermo proroga al 30 novembre il termine di scadenza per partecipare all’ “Avviso pubblico di Manifestazione d’interesse” per l’assegnazione in concessione di spazi del Teatro per l’allestimento e la gestione del Bookshop e dell’esercizio Bar- Ristorante – Caffetteria". E' quanto si legge in una nota.

"Gli operatori interessati - prosegue la nota - potranno prendere visione dei locali offerti in concessione su specifica richiesta inviata alla Fondazione entro e non oltre il 20 novembre 2020 e dovranno far pervenire la propria domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 12.00 del 30 novembre 2020. L’Avviso, con la specifica dei requisiti richiesti e i moduli da compilare per partecipare, sono disponibili sul sito del Teatro Massimo a questo indirizzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento