Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Viale delle Scienze

Università, pubblicato bando per studiare un semestre in Cina

Un nuovo semestre sta per cominciare alla Sichuan International Studies University di Chongqing. Le domande, redatte in carta libera, andranno presentate entro il 14 novembre. Potranno partecipare gli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia

Il campus della Sichuan International Studies University (Chongqing)

Un viaggio alla scoperta dell'oriente per studiare in una prestigiosa università cinese. Pubblicato il nuovo bando che permetterà a dieci studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia di seguire corsi di lingua cinese presso la Sichuan International Studies University (Sisu) di Chongqing.

A poche settimane dalla conclusione dell'esperienza di dodici studenti Unipa presso l'università cinese, è tutto pronto per il nuovo semestre di studi a Chongqing, la più grande città della Cina, presso la prestigiosa università del Sichuan. Il nuovo bando, pubblicato il 30 ottobre, è stato realizzato grazie agli accordi stipulati già nel 2011 tra l'Università di Palermo, la Scuola di Lingua italiana per Stranieri e la Università Sisu. Il progetto prevede lo scambio periodico di studenti e docenti che trascorrono, rispettivamente, un periodo di studio e di docenza presso l'università ospitante.

Per partecipare è necessario inviare la domanda carta libera entro le ore 13 di giovedì 14 novembre e consegnate alla presidenza della facoltà. È opportuno allegare il piano di studi con esami sostenuti e ogni altra documentazione utile ad attestare il conseguimento dei cfu. Ogni studente selezionato dovrà concordare con i docenti coordinatori del progetto, la professoressa Mari D'Agostino e il professore Mario Giacomarra, il programma di studio che effettuerà presso l'università cinese. Gli studenti palermitani partiranno nella seconda metà di febbraio e resteranno a Chongqing fino alla prima metà di luglio.

L'Università cinese garantirà agli studenti italiani l'alloggio presso le residenze del campus e il tesserino della mensa universitaria, mentre l'ateneo palermitano interverrà con un contributo parziale del costo del biglietto aereo. Dal 2011 ad oggi diciannove studenti dell'ateneo palermitano, grazie a questo progetto di mobilità, hanno potuto studiare presso l’università cinese. L’ultimo gruppo di dieci studenti, rientrato a Palermo a luglio, presso la Sisu ha superato tutti gli esami di lingua e cultura cinese e per questo Unipa ha riconosciuto a ciascuno di loro 18 crediti formativi. Inoltre, molti studenti Unipa hanno conseguito il livello B2 di lingua cinese nel corso della residenza presso l’università cinese. Per scaricare il bando cliccare QUI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, pubblicato bando per studiare un semestre in Cina

PalermoToday è in caricamento