Cronaca

La Regione punta sull'innovazione dal basso nei territori del Gal, via al bando Living Labs

Destinatari sono enti e associazioni no profit, distretti, incubatori, portali dei servizi telematici e istituti scolastici. Stanziati 6 milioni e mezzo di euro. L'assessore Turano: "Punto di partenza per il rilancio delle pmi siciliane"

Promuovere l'innovazione sociale e rilanciare le piccole e medie imprese dell'Isola nei territori del Gal (Gruppo di azione locale) favorendo la partecipazione dal basso ai processi attraverso il sostegno a gruppi di persone che progettano, sviluppano e testano nuovi prodotti e servizi.  E' questo l'obiettivo del bando "Living Labs" promosso dalla Regione. Il dipartimento delle Attività produttive ha lanciato un avviso per raccogliere proposte. Destinatari sono enti e associazioni no profit, distretti, incubatori, portali dei servizi telematici e istituti scolastici. Le domande di finanziamento dovranno essere trasmesse entro il 30 giugno 2021.

L'azione, finanziata con i fondi Po-Fesr 2014-2020 destinati allo sviluppo locale di tipo partecipativo, ha uno stanziamento di 6 milioni e mezzo di euro, suddiviso per aree geografiche fra le 13 comunità di sviluppo locale di tipo partecipativo (CLLD, Community Led Local Development): Eloro, Etna, Golfo di Castellammare, Kalat, Natiblei, Nebrodi Plus, Rocca di Cerere, Sicani, Terre Barocca, Terre del Nisseno, Terre di Aci, Valle del Belice e Valli del Golfo.

"Questa misura di sostegno alla generazione di soluzioni innovative a specifici problemi di rilevanza sociale, attraverso l'utilizzo di ambienti di innovazione come i "Living Labs" permette - dice l'assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano - di fare uscire il processo di ricerca dai laboratori incoraggiando l’incontro di tutti gli attori dell’innovazione, sia interni che esterni all’impresa, coinvolgendo cittadini e utenti finali dei prodotti e servizi in cui è rilevante l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione".

Il bando completo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione punta sull'innovazione dal basso nei territori del Gal, via al bando Living Labs

PalermoToday è in caricamento