menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex convento dei Padri Riformisti

L'ex convento dei Padri Riformisti

Gara per affidare l’ex convento dei Padri Riformati: "In concessione fino a 30 anni"

Il complesso si trova a Petralia Sottana, nel suggestivo scenario del Parco delle Madonie. Potrebbe diventare un centro fieristico, un campus per la formazione alberghiera, un polo culturale o un ostello per la gioventù

Bando di gara per affidare in concessione l’ex convento dei Padri Riformati, a Petralia Sottana. L'obiettivo è valorizzare il bene dismesso, di proprietà dell'ente territoriale utilizzandolo per potenziare l’offerta turistico-culturale e lo sviluppo del territorio. Fine ultimo del progetto Valore Paese-Dimore, l’iniziativa promossa dall’Agenzia del Demanio su un network di immobili pubblici di pregio, a cui il Comune ha deciso di aderire ancora. Si tratta, infatti, del secondo bene del territorio che si accinge ad essere affidato. La durata della concessione va da un minimo di 15 ad un massimo di 30 anni.

L’ex convento è un complesso immobiliare situato nel suggestivo scenario del Parco delle Madonie ed ha tutte le caratteristiche per diventare un centro turistico-culturale di eccellenza e un polo di servizi per promuovere lo sviluppo economico del territorio. La consultazione pubblica promossa a suo tempo dall’Agenzia del Demanio e dal Comune di Petralia Sottana è servita proprio a raccogliere idee da parte di cittadini, associazioni e investitori per sviluppare progetti concreti di valorizzazione del luogo. Diverse le proposte arrivate tra cui la creazione di un centro fieristico, un campus per la formazione alberghiera, un polo culturale o tecnologico e un ostello per la gioventù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento