Bambino azzannato da un cane: "Mio figlio è vivo per miracolo"

Grande spavento a Ficarazzi. Il piccolo - aggredito al volto da un randagio - è stato salvato dall'intervento di un rottweiler di un amico del padre. Poi la corsa verso il Buccheri La Ferla

Azzannato a otto anni da un cane. Grande spavento per un bambino che ieri a Ficarazzi, in corso Umberto, è stato aggredito da un randagio. Il piccolo stava giocando con un rottweiler di un amico del padre. Improvvisamente è stato azzannato da un randagio, che si trovava poco distante. L’animale ha morso ripetutamente al volto il bambino che ha riportato quattro punti di sutura nel sopracciglio, due vicino allo zigomo e quattro vicino alla carotide.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ero dal barbiere e ho visto mio figlio a terra con un cane che gli era saltato addosso. E' vivo per miracolo - ha detto il papà -. Se il morso vicino alla carotide fosse stato più profondo, sarebbe finita male". Il bambino è stato salvato dal cane dell’amico del padre che si è fiondato sul randagio riuscendo ad allontanarlo, ponendo fine all’aggressione. Qualcuno ha chiamato un’ambulanza, ma è stato il padre a soccorrere il figlio portandolo di corsa al Buccheri La Ferla. I sanitari hanno suturato le ferite al bambino rimasto visibilmente sotto shock. Il padre ha comunque preannunciato un esposto sull’episodio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento