rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Termini Imerese / Via Alessandro Manzo

La bimba investita e uccisa a 4 anni a Termini Imerese: la chiave del giallo nel Gps dell'auto

Resta da chiarire la dinamica dell'incidente in cui ha perso la vita Patrizia Rio venerdì scorso, ma elementi utili potrebbero arrivare dai dati registrati dalla "scatola nera" montata sulla Fiat Seicento guidata dalla donna di 51 anni che ora è indagata per omicidio stradale

Resta ancora tutta da chiarire la dinamica dell'incidente in cui venerdì scorso ha perso la vita una bimba di appena 4 anni, Patrizia Rio, investita da un'auto in via Alessandro Manzo nella zona di contrada Chiarera a Termini Imerese. Alcuni dati certi ed oggettivi, però, potrebbero arrivare dalle informazioni registrate dal Gps montato sulla macchina della donna di 51 anni che ora è indagata per omicidio stradale.

Le indagini della Procura di Termini Imerese sono in corso e non è escluso che nella zona in cui è avvenuto il sinistro qualche telecamera possa aver ripreso altri elementi utili. L'indagata è stata già sentita dagli inquirenti, così come sono stati ascoltati i famigliari della vittima. 

Il funerale: palloncini e colombe per ricordare la piccola Patrizia

L'impatto tra la Fiat Seicento e la bambina è avvenuto vicino ad un cancello, dal quale la piccola sarebbe uscita. La donna alla guida dell'auto non si sarebbe accorta subito dell'accaduto, ma poi sarebbe tornata indietro ed avrebbe messo a disposizione il suo mezzo per accompagnare la bimba all'ospedale Cimino. Una corsa rivelatasi purtroppo inutile. Gli esami tossicologici compiuti per stabilire se l'automobilista fosse sotto l'effetto di droghe o alcol hanno dato esito negativo.

"Darei la mia vita pur di far ritornare in vita la piccola Patrizia - aveva detto subito dopo la tragedia l'automobilista - non riesco a darmi pace per quanto accaduto, è stata una tragica ed inevitabile fatalità. Sono distrutta e vorrei abbracciare i genitori della bambina, non so se avrò modo di incontrarli ma voglio far sapere loro che il loro dolore è anche il mio".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bimba investita e uccisa a 4 anni a Termini Imerese: la chiave del giallo nel Gps dell'auto

PalermoToday è in caricamento