Cronaca Via dei Benedettini

Beve metadone, bambina di tre anni in gravi condizioni al Di Cristina

I genitori le avrebbero dato un cucchiaino di metadone scambiandolo per sciroppo per la tosse. La piccola è ricoverata nel reparto Rianimazione dell'ospedale dei bambini. La polizia stanno raccogliendo elementi utili per ricostruire cosa sia successo

Una bambina di tre anni è stata ricoverata questa mattina all'ospedale dei Bambini. Secondo quanto hanno accertato i medici avrebbe ingerito del metadone. La sostanza le sarebbe stata data dai genitori per errore: la piccola aveva l'influenza e le avrebbero dato un cucchiaino di metadone scambiandolo per sciroppo per la tosse. La bambina si è sentita subito male ed è stata portata d'urgenza all'ospedale. Adesso si trova sotto osservazione nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni sono gravi. I medici del "Di Cristina" stanno cercando di fare il possibile per salvarla.

Sul posto anche la polizia. Gli agenti hanno ascoltato i genitori e stanno raccogliendo elementi utili per ricostruire cosa sia successo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beve metadone, bambina di tre anni in gravi condizioni al Di Cristina

PalermoToday è in caricamento