Ballarò, tenta di rapinare una donna con due complici: arrestato 35enne marocchino

L'uomo è stato acciuffato dai carabinieri dopo dopo un inseguimento di un chilometro. Si tratta di un senza fissa dimora: è stato portato in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo. I presunti "compari" sono riusciti a scappare

Ieri sera, nel quartiere Ballarò, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso N. Y., 35enne cittadino del Marocco.

I militari durante un servizio di controllo del territorio, mentre transitavano in via Maqueda hanno notato, all’angolo con via delle Pergole, tre uomini di cui uno intento a strappare di dosso ad una giovane donna la borsa. Alla vista della pattuglia, l’uomo si è dato alla fuga assieme agli complici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malfattore però è stato scovato, pochi metri dopo, nascosto sotto un’auto parcheggiata. Vistosi scoperto, l'uomo ha tentato di dileguarsi a piedi e solo dopo un inseguimento di un chilometro circa è stato riacciuffato e tratto in arresto. Il 35enne, senza fissa dimora, è stato portato in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento