Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Ballarò, in casa hanno coca e crack: arrestati padre e figlio minorenne

Alla vista dei carabinieri hanno gettato un sacchetto colmo di droga dal balcone, ma i militari avevano circondato l'edificio e lo hanno recuperato. Se venduta la cocaina avrebbe fruttato oltre cinquantamila euro, mentre il crack circa seimila

Parte della droga sequestrata

I carabinieri bussano alla porta per una perquisizione e loro, che in casa hanno crack e cocaina, lanciano la droga al balcone. I militari però la recuperano e per A.M. 44 anni, e il figlio sedicenne, scattano le manette. E' accaduto a Ballarò. 

Il sedicenne con una mossa fulminea ha cercato di disfarsi di un sacchetto, lanciandolo dal balcone. All’ interno c'erano 215 grammi di cocaina ancora grezza, 57 grammi di crack suddiviso in quattro involucri e un bilancino di precisione, indispensabile per la pesatura delle singole dosi.

Padre e figlio sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per il padre si sono aperte le porte del carcere Pagliarelli, mentre per il figlio è stato condotto al Malaspina. Tutta la droga sequestrata sarà sottoposta ad analisi di laboratorio. La cocaina avrebbe fruttato oltre cinquantamila euro, mentre il crack circa seimila.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballarò, in casa hanno coca e crack: arrestati padre e figlio minorenne

PalermoToday è in caricamento