Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Giovanni di Cristina

Ballarò, torna a casa e la trova occupata da uno sconosciuto

Arrestato un ghanese di 25 anni. Senza avvisare il legittimo proprietario il giovane extracomunitario si era illecitamente insediato in una casa in via Di Cristina, e l'aveva adibita a piccola centrale dell’illegalità. All'interno merce rubata e droga

Il materiale trovato dagli agenti in casa

Torna a casa e la trova occupata da uno sconosciuto, un ghanese di 25 anni. E' successo a Ballarò. Senza avvisare i legittimi proprietari il giovane extracomunitario aveva preso possesso di una casa in via Di Cristina, e l'aveva adibita a piccola centrale dell’illegalità. Con le accuse di spaccio di stupefacenti, porto abusivo d’arma, furto di energia elettrica e ricettazione, la polizia ha tratto in arresto George Brown, privo di permesso di soggiorno.

Quando i poliziotti hanno bussato alla porta della casa, il ghanese ha tergiversato per qualche minuto, probabilmente per eliminare scomodi indizi di colpevolezza. Poi gli agenti hanno fatto irruzione e rinvenuto sul tavolo della cucina un coltello a serramanico ed hanno proseguito l’ispezione degli ambienti con esiti sorprendenti: sotto il divano erano nascosti 6 involucri in plastica trasparenti contenenti marijuana. Trovati anche numerosi rametti di "erba", altre bustine e materiale pronto a essere "confezionato", in un apposito vano ricavato all’interno di una cassa acustica e 250 euro.

L'immobile di via Di Cristina era anche deposito di merce rubata: sparsi per la casa sono stati infatti rinvenuti 9 telefoni cellulari di varie marche, di ultima generazione, 2 monitor Lcd, 1 pc assemblato, 2 chitarre elettriche ed una cassa acustica. "Il ghanese non ha saputo fornire alcuna plausibile spiegazione sulla provenienza di quanto ritrovato - dicono dalla polizia -. La casa, fornita di energia elettrica attraverso un allaccio abusivo, era stata occupata dal ghanese senza alcun titolo". Il cittadino extracomunitario si era insediato in casa subito dopo la scadenza del contratto del precedente inquilino (anche lui ghanese). Tanto è bastato per "convincerlo" a occupare l'appartamento lasciato sguarnito, nonostante l'assenza di un regolare contratto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballarò, torna a casa e la trova occupata da uno sconosciuto

PalermoToday è in caricamento