Droga nella biancheria e soldi in tasca, arrestati tre pusher a Ballarò

Sono stati beccati dalla polizia mentre cedevano hashish e cocaina a giovani clienti. I tre sono noti alle forze dell'ordine per precedenti specifici e hanno 18, 19 e 25 anni

Sono stati sorpresi dalla polizia mentre spacciavano droga tra i vicoli di Ballarò, così per tre giovani sono scattate le manette. Gli agenti hanno arrestato Vincenzo Filippone, 18enne della Guadagna, Christian Pizzo, 25 anni della Kalsa, e Giovanni Fortunato, 19 anni di Ballarò. Sono tutti noti per i loro precedenti specifici.

I primi due sono stati visti dai “falchi” della Squadra mobile mentre cedevano dosi di hashish e cocaina ad alcuni giovani assuntori. "Modalità e dinamiche - spiegano dalla Questura - denotavano una complicità consolidata evidentemente per avere agito spesso insieme nel recente passato, alternandosi cioè nei singoli episodi nel ruolo di spacciatore e 'palo'".

Filippone e Pizzo, una volta fermati e perquisiti, sono stati trovati in possesso del denaro frutto dello spaccio. Fortunato invece aveva con sè tre dosi di hashish, già confezionate e nascoste negli slip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Concerti di Capodanno, scelti gli artisti: Biondi in piazza Giulio Cesare, i Tinturia al Cep

  • "Violenza sessuale su una paziente": polizia arresta un medico

Torna su
PalermoToday è in caricamento