E' ai domiciliari ma esce per comprare la birra, un arresto a Balestrate

L'uomo, 42 anni, scontava una condanna per estorsione aggravata ed evasione. I carabinieri lo hanno sorpreso mentre camminava per le vie del centro

Foto archivio

Il desiderio di bere una birra è costato caro a un 42enne, arrestato dai carabinieri di Balestrate per violazione degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, F.N., era sottoposto al regime detentivo perchè ritenuto responsabile dei reati di estorsione aggravata ed evasione. I militari lo hanno però sorpreso mentre passeggiava per le vie del centro cittadino dopo aver acquistato delle bottiglie di birra. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

  • Va in caserma e confessa un delitto, trovati i resti di una donna a Monte Pellegrino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento