Bagheria, Amministrazione incontra responsabili di scuole paritarie, nidi e ludoteche

L'incontro si terrà mercoledì 27 maggio alle ore 16 a Villa San Cataldo sarà coordinato dall’assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia, Emanuele Tornatore

Un incontro rivolto ai gestori di tutte le scuole paritarie, gli sili nido, le ludoteche, i centri ricreativi per minori e associazioni che offrono servizi educativi e ricreativi per minori è stato organizzato dall'amministrazione comunale di Bagheria su proposta dall'assessorato alle Politiche Sociali e della Famiglia guidato da Emanuele Tornatore. L'incontro si terrà mercoledì 27 maggio alle ore 16:00 a villa San Cataldo.
 
Scopo della riunione - si legge in una nota del Comune di Bagheria - la presentazione delle linee guida per le attività ludico ricreative e centri estivi per bambini di età superiore ai 3 anni così come previsto dal DPCM 17 Maggio 2020. L’incontro sarà coordinato dall’Assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia Tornatore. Al fine di contenere la diffusione del covid e rispettare le norme del distanziamento sociale, per  intervenire è importante prenotarsi chiamando il 3400880058 o mandando una mail a direzione12@comune.bagheria.pa.it. La prenotazione è necessaria per garantire tutte le norme di sicurezza".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento