Bagheria ritrova il giardino di Villa San Cataldo: festa doppia con il "cantastorie" Salvo Piparo

Il maestoso giardino settecentesco è stato oggetto di diversi lavori di ripristino con il coordinamento dell’assessore al Decoro e Verde Pubblico Massimo Cirano

Riapre giovedì, dopo un lungo periodo di chiusura, il giardino di Villa San Cataldo a Bagheria. Un appuntamento doppio perchè per l'occasione l’attore Salvo Piparo intratterrà il pubblico con lo spettacolo dal titolo "Il racconto del Presepe".

“Vogliamo dare centralità al giardino di Villa San Cataldo e alla chiesetta sconsacrata, organizzare eventi, renderlo fruibile alle famiglie, un gioiello così non può e non deve restare chiuso, abbiamo già predisposto che due dipendenti siano presenti lì per garantire le visite", spiega il sindaco Filippo Maria Tripoli.

Il maestoso giardino settecentesco, ricco di fiori, piante, pini secolari e ampi viali adornati da storici pilastri e sedili e torri di vedetta, è stato oggetto di diversi lavori di ripristino e cura del verde con il coordinamento dell’assessore al Decoro e Verde Pubblico Massimo Cirano. 

L’apertura avverrà alle 16,30 con un momento celebrativo cui parteciperà la Giunta insieme al sindaco Filippo Maria Tripoli. Lo spettacolo del cuntastorie palermitano, avrà inizio alle 17,30, ingresso sino a esaurimento posti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvo Piparo, tingendosi, ironicamente e poeticamente, di molteplici caratterizzazioni racconterà il presepe e la sacra famiglia non staccandosi mai dalle tradizioni, narrando dei siciliani e delle loro case/presepe. Con lui un polistrumentista di eccezione, Michele Piccione, che ha scritto a quattro mani lo spettacolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento