rotate-mobile
Cronaca Bagheria

Bagheria inarrestabile, nuovo record per la differenziata: a marzo raggiunto il 69,65% 

Sono state 1.317.170.000 le tonnellate di rifiuti correttamente separati e raccolti. L'assessore Tripoli: "Ognuno di noi deve fare la propria parte"

Nuovo record per Bagheria nella raccolta differenziata. A marzo la città delle ville ha raggiunto il 69,65%. In totale sono state 1.317.170.000 le tonnellate di rifiuti correttamente separate. Nello specifico il 6% circa del totale, 235.420 tonnellate, era costituito da carta e cartone; 122 mila le tonnellate di vetro raccolte, poco più di 37 mila gli ingombranti. I rifiuti non ulteriormente differenziali ammontavano a 572.880 tonnellate. 

"Ringrazio tutti i cittadini che - commenta il sindaco Filippo Maria Tripoli - stanno sempre più collaborando nel corretto conferimento dei rifiuti, e a quelli, pochi, che ancora non differenziano, dico: cosa aspettate!". "Ognuno di noi - dichiara l'assessore Giuseppe Tripoli - deve fare la propria parte. Grazie a coloro che hanno contribuito a raggiungere questo risultato. Un ringraziamento particolare ai dipendenti di Amb, il presidente e gli agenti della Polizia Municipale che tutti i giorni, in raccordo, con l'amministrazione comunale svolge un controllo attento del territorio".

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria inarrestabile, nuovo record per la differenziata: a marzo raggiunto il 69,65% 

PalermoToday è in caricamento