Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Bagheria

Bagheria, Pasquale Quagliana va in pensione: "Perdiamo la memoria storica del Comune"

Gli auguri e le congratulazioni dell'amministrazione comunale. Oggi il dipendente è stato festeggiato dai colleghi, dalla Giunta, dal sindaco Tripoli, da consiglieri comunali e dal segretario generale

E' considerato "memoria storica del Comune" di Bagheria, uno dei più noti dipendenti dell'ente. Si tratta di Pasquale Quagliana che oggi è stato festeggiato dai colleghi, dalla Giunta, dal sindaco Tripoli, da consiglieri comunali e dal segretario generale Daniela Maria Amato perché ha raggiunto l'età pensionabile.

Storico dipendente per anni Quagliana ha ricoperto il ruolo di capo segreteria del sindaco, per poi passare alla segreteria del segretario generale ed infine ha chiuso la sua brillante carriera presso l'ufficio legale dell'ente. Laureato in legge Quagliana, in servizio al Comune di Bagheria dal 1 luglio del 1979,  è stato di grande supporto a tutte le amministrazioni che si sono succedute negli anni, "senza - come ha detto lo stesso neo pensionato - parteggiare per alcuno ma offrendo i suoi servigi sempre al meglio delle sue possibilità e conoscenze". 

Visibilmente emozionato, Pasquale è stato attorniato dalla stima dell'amministrazione e della sua famiglia che ha voluto festeggiarlo insieme ai colleghi. Parole di stima e affetto sono arrivate dal sindaco Tripoli e dal segretario comunale. Instancabile non ha mai lavorato solo per adempimenti ma per progetti ed obiettivi, sempre senza guardare all'orario di fine lavoro. "Non meravigliarti se ogni tanto ti chiameremo al telefono per un supporto» - ha detto il primo cittadino - sei la memoria storica del Comune". A salutare Pasquale anche altri storici colleghi, in pensione che hanno tenuto a portare il loro saluto ad una colonna portante dell'amministrazione comunale di Bagheria. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, Pasquale Quagliana va in pensione: "Perdiamo la memoria storica del Comune"

PalermoToday è in caricamento