menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il fiume Eleuterio

Il fiume Eleuterio

Maltempo a Bagheria, allerta per il fiume Eleuterio: "Evitare spostamenti non indispensabili"

Attivata la "vigilanza rinforzata". La polizia municipale monitora il corso del fiume ma il defluire delle acque verso il mare non è regolare anche per la presenza di detriti. L'Amministrazione invita i cittadini "a non recarsi nella zona"

Il Comune di Bagheria ha reso noto che, per effetto dell'apertura diga Scanzano del territorio di Piana degli Albanesi e a causa delle piogge, è notevolmente aumentato l'afflusso di acqua nel fiume Eleuterio. La polizia municipale monitora il corso sul territorio "con cadenze di circa 45 minuti. A causa di detriti, soprattutto per la presenza di canne, il defluire delle acque verso il mare non è fluente si si stanno creando vaste pozzanghere". Nonostante l'area sia "costantemente monitorata", "si invitano i cittadini a non recarsi nella zona e a porre particolare attenzione per coloro che abitano nelle zone limitrofe". 

E' stata attivata dalla Protezione civile comunale l'allerta di "vigilanza rinforzata" e non si escludono "improvvise piene d'acqua dovute a manovre di scarico delle dighe". La raccomandazione è pertanto quella di "non soggiornare nelle zone soggette all'allagamento o frane e smottamenti. Evitare tutti gli spostamenti non indispensabili e in caso di necessità chiamare il numero della protezione civile 3400880079".

Il Comune di Bagheria ricorda che per ricevere gli avvisi di allerta meteo si può utilizzare il canale Telegram dell'Amministrazione ed è possibile scaricare l'apposita app Alert System per ricevere anche una chiamata sul numero di telefono fisso o ricevere notifiche sul cellulare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento