rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Bagheria

Gioielli rubati, chiede riscatto di duemila euro a una donna: arrestato

Un uomo di 35 anni, a Bagheria, è finito in manette con l’accusa di tentata estorsione. All'appuntamento con la vittima ha trovato anche i carabinieri

"Dammi duemila euro e ti rifaccio avere i gioielli che ti hanno rubato un mese fa": un uomo di 35 anni, a Bagheria, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentata estorsione. Si tratta di Paolo Scaduto, 35 anni. In azione i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia locale. Questi i fatti: l’uomo negli scorsi giorni si è presentato a casa di una donna di 52 anni che circa un mese fa aveva subito un furto all’interno della propria abitazione, nel corso del quale le erano stati asportati un'auto e alcuni gioielli per un valore di circa duemila euro. 

Alla malcapitata Scaduto ha raccontato di conoscere i ladri, garantendo alla donna che era in grado di farle ritrovare i gioielli in cambio di duemila euro. Quindi le ha dato appuntamento per il martedì successivo nei pressi di un ufficio postale di Bagheria, in modo tale che la donna potesse prelevare i soldi per poi consegnarli a Scaduto.

paolo scaduto-2E così, nella mattinata di ieri, i due si sono incontrati. Il trentacinquenne ha assicurato che dopo la consegna dei soldi avrebbe contattato altre persone per farle riavere i gioielli. All’incontro però erano presenti anche i carabinieri, avvertiti dalla donna. I militari dell'Arma hanno arrestato Scaduto: poco distante è stata rinvenuta anche l'auto rubata, che è stata riconsegnata alla vittima. L’uomo è stato portato in carcere, al “Cavallacci” di Termini Imerese, dove rimarrà a disposizione in attesa dell’udienza di convalida. Proseguono le indagini dei carabinieri per capire se siano coinvolti altri complici. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioielli rubati, chiede riscatto di duemila euro a una donna: arrestato

PalermoToday è in caricamento