Cronaca Via Consolare

Manomette il contatore del bar e la bolletta elettrica scende del 96,7%: arrestato

I carabinieri di Bagheria hanno fatto scattare le manette ai polsi di I.R.M., 29 anni. Aveva posizionato un magnete sul contatore ottenendo un abbattimento del consumo quasi totale

Foto archivio

Manomette il contatore del proprio bar (del quale non è stato reso noto il nome ndr) non è stato per non pagare la bolletta dell'energia elettrica, ma viene scoperto. Così i carabinieri di Bagheria hanno arrestato I.R.M., 29 anni.

I militari, supportati dai tecnici dell'Enel, hanno accertato che per garantire una bolletta "leggera" per il proprio bar nella via Consolare (strada che collega Bagheria a Santa Flavia), aveva posizionato un magnete sul contatore ottenendo un abbattimento del consumo di elettricità pari al 96,7%. L'uomo, già denunciato per lo stesso reato alla fine del 2014, è stato processato con rito direttissimo. L’arresto è stato convalidato ed è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manomette il contatore del bar e la bolletta elettrica scende del 96,7%: arrestato

PalermoToday è in caricamento