Bagheria, sigarette al bando in tutti gli uffici del Comune

Lo ha deciso la Giunta con un'apposita delibera che rafforza il divieto di fumo, per i dipendenti e per gli utenti, in tutti i locali chiusi. Laddove possibile verranno individuate delle "smoking areas"

Sigarette al bando negli uffici del Comune di Bagheria. Sebbene la norma sia già chiara, a seguito di segnalazioni di alcuni cittadini-utenti, è stata approvata una delibera di Giunta, su proposta del segretario generale Daniela Amato, che rafforza il divieto di fumo in tutti i locali chiusi adibiti a sedi di lavoro comunali, compresi corridoi, atrii, vani scale, scantinati, ascensori e servizi igienici, indipendentemente dalla presenza di pubblico e a prescindere dalla attività lavorativa espletata.

Il divieto, ovviamente, non vale solo per i lavoratori dipendenti ma anche per tutti gli utenti che entreranno negli edifici comunali. Saranno i dirigenti ed i responsabili di posizione organizzativa delle varie direzioni ad individuare tra i dipendenti, i soggetti preposti ad accertare le violazioni ed elevare i relativi processi verbali. Veri e propri addetti alla sorveglianza ai quali è affidato il compito di verificare il rispetto del divieto di fumo stabilito dalla legge 584/75 e di contestare le eventuali infrazioni. 

Negli uffici del Comune verranno affissi nuovi cartelli con la scritta "vietato fumare", previsto anche un ufficio di coordinamento delle contravvenzioni presso la sede della polizia municipale, con compiti di coordinamento e controllo dell'attività di vigilanza e di comunicazione delle infrazioni rilevate al Prefetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le linee guida, che dettano anche tutte le sanzioni pecunarie, prevedono laddove possibile delle "smoking areas", ovvero appositi spazi o locali dove sarà possibile fumare. In mancanza di tale provvedimento, vige il divieto assoluto di fumare. Il Comune ha ricevuto in dono da un maestro fabbro ferraio bagherese 10 porta cicche che verranno posizionati nelle zone dove si sosta più frequentemente per fumare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento