Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Fu sorpreso mentre intascava la mazzetta: dirigente licenziato dal Comune di Bagheria

Era finito in manette per concussione nell'ottobre scorso. Una storia di favori e mazzette: fu beccato mentre chiedeva "cash" ai responsabili di una cooperativa, più volte venuti a bussare alla sua porta. Il provvedimento ha effetto immediato

Il Comune di Bagheria

L'amministrazione comunale di Bagheria ha deciso di licenziare il dirigente del Comune finito agli arresti domiciliari per concussione nell'ottobre scorso. "Con procedimento disciplinare - si legge in una nota - la commissione dell’ufficio procedimenti disciplinari del Comune ha disposto l’irrogazione, con effetto immediato, della sanzione disciplinare del licenziamento senza preavviso del già dirigente dei settore Lavori Pubblici".

L'uomo era finito in manette per una storia di favori e mazzette. Fu sorpreso mentre chiedeva "cash" ai responsabili di una cooperativa, più volte venuti a bussare alla sua porta. Soldi per sbloccare dei pagamenti attesi da anni. All'apparenza il dirigente era un insospettabile. Una lunga carriera, ultraventennale. A inchiodarlo furono I responsabili della cooperativa Serenità di Ficarazzi, che si occupa dell'assistenza e del trasporto di anziani e disabili della Provincia, che decisero di avvertire i carabinieri. Così uno di loro si presentò nella sua stanza. Insieme a lui una decina di militari in borghese. E una mazzetta di banconote appena fotocopiate. Il dirigente allungò la mano e si mise in tasca il "cash". Per lui scattarono subito le manette.

"Il licenziamento - si legge nella nota del Comune di Bagheria - è avvenuto ai sensi dell’articolo 7, comma 9, punto 2, del codice disciplinare previsto dal contratto collettivo del personale dirigente comparto Regione ed Autonomie Locali, per commissione di gravi fatti illeciti di rilevanza penale nell’espletamento del servizio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fu sorpreso mentre intascava la mazzetta: dirigente licenziato dal Comune di Bagheria

PalermoToday è in caricamento