rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Bagheria

Pubblica amministrazione, a Bagheria si conclude il ciclo di formazione del personale per l'anno 2021

Il ciclo è stato organizzato dal segretario generale Daniela Amato: al centro degli ultimi incontri il tema dell'anticorruzione e dell'accesso agli atti

Si è conclusa nei giorni scorsi la formazione per i dipendenti del Comune di Bagheria in modalità telematica per l'anno 2021. Organizzata dal segretario generale Daniela Amato, il focus degli ultimi incontri è stato dell'anticorruzione e dell'accesso agli atti. Il ciclo di webinar, che fa parte del piano formativo 2020-2021 era stato approvato con la delibera di Giunta n. 121 del 2020 proposta dal segretario generale, è stato tenuto dal dottor Carlo Buonauro, magistrato del TAR Campania ed esperto di contrattualistica pubblica. 

Questi i temi degli incontri: l'attività amministrativa tra diritto pubblico e privato; l'attività negoziale ed i contratti pubblici delle PPAA con particolare attenzione al nuovo codice degli appalti; il complesso livello di normazione secondaria soft e  law e linee guide Anac, le novità ex D.L. 32/2019 il cosiddetto sblocca-cantieri e la legge di conversione 55/2019; e ancora le fasi delle procedure di affidamento; i criteri di aggiudicazione dei contratti, i conflitti di interesse ed il project financing e tutta le attività relative all'accesso e trasparenza degli atti nei contratti pubblici ed infine tutte le novità in tema di procedimento amministrativo.

ll Comune di Bagheria è anche tra i primi ad aver effettuato un corso sul codice antimafia e sulla recente riforma. "Il corso, tenuto dal magistrato Bonauro, è un corso mai fatto da nessuno - dice il segretario comunale Amato - l'ente è uno dei pochissimi comuni il cui personale ha seguito la formazione fatto sulle interdettive antimafia e sul relativo procedimento".

"Come è noto la legge 190/2012, la cosiddetta  legge anticorruzione include la formazione del personale tra le misure di contrasto ai fenomeni corruttivi - sottolinea il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli - ringrazio il segretario generale Amato per l'importante azione organizzativa per la formazione del personale comunale  ed il dottor Buonauro per la sua grande professionalità messa al servizio dell'Ente, e anche tuti i dipendenti che hanno compreso come si fondamentale il continuo aggiornamento per meglio operare a servizio della comunità".

La formazione non terminerà qui, ci saranno altre occasioni di formazione nel corso del 2022, occasioni già in corso. 
Intanto è ancora attivo il gruppo whatsapp nato a seguito del progetto Competenze digitali di cui è referente la responsabile dell'ufficio stampa comunale Marina Mancini; Il Comune di Bagheria ha aderito al progetto "Competenze digitali per le PA" per la formazione del personale, iniziativa promossa dal Dipartimento della funzione pubblica nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020", mediante questo gruppo vengono condivise occasioni di formazione gratuita, corsi on line e aggiornamenti normativi. 

E' stato inoltre organizzato dal responsabile informatico dell'Ente, Claudio Cannia, un corso di formazione, in modalità asincrona sui temi della digitalizzazione della pubblica amministrazione. Entro il 1° gennaio 2022 ogni Pubblica Amministrazione dovrà adottare obbligatoriamente le nuove Linee guida AgID sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, il corso mira anche a rendere più edotti i colleghi anche al fine di questo aggiornamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblica amministrazione, a Bagheria si conclude il ciclo di formazione del personale per l'anno 2021

PalermoToday è in caricamento