Incassa il reddito di cittadinanza ma vende frutta e verdura (abusivamente): denunciato

Operazione della guardia di finanza di Bagheria. Il commerciante intascava il sussidio statale dallo scorso mese di aprile, ma non aveva mai dichiarato la propria attività. La carta è stata bloccata ed è stata avviata la procedura di recupero delle somme accreditate

Puntualmente incassava il reddito di cittadinanza, ma aveva anche un'attività parallela come venditore di frutta e verdura. La guardia di finanza di Bagheria ha beccato e denunciato un commerciante abusivo bagherese.

"Ammesso al reddito di cittadinanza dal mese di aprile 2019 - spiegano le fiamme gialle - ha omesso di dichiarare l’inizio dell’attività all’Inps entro il termine dei 30 giorni previsto dal decreto che ha istituito il Rdc".

Adesso, con la denuncia, sono scattati anche il blocco della carta prepagata e il sequestro della merce che aveva messo in vendita. I prodotti sono stati donati ad associazioni caritatevoli del territorio. Allo stesso tempo sono state avviate le operazioni di recupero dei sussidi incassati in modo irregolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento