Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Soldi per accelerare l'invalidità Scattano cinque arresti a Bagheria

Il gruppo era diviso in due "sezioni": i "procacciatori" trovavano le potenziali vittime, gli "impiegati" agivano mettendo avanti la pratica o bloccandola in caso di mancato pagamento. Tariffe tra i 500 e i 2000 euro

"Tariffe" dai 500 ai 2000 euro per accelerare le pratiche di invalidità civile ad anziani o portatori di handicap. E' successo a Bagheria dove cinque persone sono state arrestate con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla concussione.

 
In manette sono finiti V. M., 40 anni palermitano, addetto al servizio d'invalidità civile in Prefettura, A. S., impiegato all'Inps di Bagheria, A. A. e G.S., entrambi pensionati, di 70 anni, il primo di Ficarazzi, l'altro di Bagheria ed S. A., cameriere in un bar di Bagheria, 50 anni.
 
Le indagini hanno preso l’avvio dalla denuncia presentata ai militari da parte di una casalinga cinquantenne, madre di una ragazza di 18 anni,  affetta da gravi handicap psicomotori e per questo in attesa di ricevere la pensione d’invalidità civile. L’indagine ha permesso di individuare "procacciatori" di affari, che ricercavano le potenziali vittime e intrattenevano con loro i contatti durante tutto l’iter illecito della pratica. Con loro operavano gli "impiegati", pubblici ufficiali, che si occupavano di "estrarre" le pratiche "segnalate", e quindi accelerare la formazione dei decreti ovvero rallentarne l’iter quando le richieste di denaro non fossero corrisposte.
 
Le facilitazioni si concretizzavano solo quando le somme pattuite fossero state effettivamente pagate.  Le indagini hanno fatto emergere anche casi in cui, a fronte di ripensamenti da parte delle vittime colte da difficoltà economiche, gli "impiegati" mettevano in atto il “congelamento” della pratica. Una forma di pressione per conseguire l’illecito profitto.  Il compenso era fissato al 10% delle somme spettanti alle vittime quali arretrati: in concreto dai 500 ai 2000 euro, successivamente divisi tra gli autori della concussione.
 
AIELLO ANTONINO-2  MIRABELLA VINCENZO-2  SCARDINA AGOSTINO-2  SCIORTINO GIACINTO-2
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi per accelerare l'invalidità Scattano cinque arresti a Bagheria

PalermoToday è in caricamento