rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Bagheria

Scoperto canile abusivo a Bagheria: struttura sequestrata e gestore multato

Si tratta di un 59enne del luogo. I controlli sono stati eseguiti dai carabinieri e dal personale dell'Asp. E' emerso che non era stata rilasciata alcuna autorizzazione

Un canile abusivo è stato scoperto dai carabinieri della Compagnia di Bagheria, supportati dai colleghi del reparto Tutela Ambientale e dal personale del servizio veterinario dell’Asp. La struttura si trova alla periferia della città delle ville.

Nel canile c'erano circa 15 animali di varie razze, in parte randagi e in parte di privati che avevano affidato i propri animali al gestore, un 59enne bagherese. Secondo quanto reso noto dai carabinier l'uomo non aveva autorizzazioni e questo ha determinato l’irrogazione di sanzioni amministrative, anche per la mancanza del microchip riscontrata su tre cani. Gli animali, visitati dai veterinari dell’Assp, sono in discrete condizioni di salute, e, nelle more della ricollocazione in una struttura idonea, sono stati riaffidati al 59enne. Sono in corso accertamenti di natura urbanistica sulla struttura sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto canile abusivo a Bagheria: struttura sequestrata e gestore multato

PalermoToday è in caricamento