Bagheria, ruba dentro un'auto parcheggiata in un condomino: arrestato un 43enne

In manette è finito Luciano De Salvo, pregiudicato palermitano, beccato con un magro bottino: un portacarte di credito ed un profumo. Vano il tentativo di fuga dell'uomo, braccato dagli agenti. Gli oggetti rubati sono stati restituiti al legittimo proprietario

Ruba dentro un'auto parcheggiata, ma viene individuato ed arrestato dalla polizia con un magro bottino: un portacarte di credito ed un profumo. E' finito così in manette Luciano De Salvo, 43enne pregiudicato palermitano, che la scorsa notte aveva fatto "visita" ad un condomino di via Libertà a Bagheria.

Decisive le chiamate di più persone al numero unico d'emergenza, che hanno segnalato la presenza dell'uomo nell'area condominiale, doando la possibilità agli agenti del commissariato Bagheria d'intervenire prontamente. L'arrivo della polizia ha evitato che De Salvo lasciasse dietro di sé una lunga scia di furti all’interno delle altre autovetture parcheggiate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando ha visto i poliziotti, il "topo d'auto" ha lanciato un cacciavite per terra ed ha tentato di allontanarsi velocemente tra le auto in fuga ma è stato raggiunto e bloccato. Gli effetti personali rubati, trovati dentro uno zaino, sono stati restituiti al proprietario. Per De Salvo è scattato l'arresto: il provvedimento è stato già convalidato dall’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento