Cronaca

Bagheria, smascherato il ladro fantasma: era il vicino di casa

Arrestato un ragazzo di 25 anni. Tutto è partito dalla curiosità di un carabiniere, che ha ascoltato quasi per caso il racconto di un pensionato: "Ogni volta che esco di casa spariscono gli oggetti". Poi gli appostamenti e le manette

Arrestato per tentato furto un bagherese di 25 anni. A incastrare il ragazzo è stato un carabiniere che, in queste settimane, si era incuriosito dopo aver ascoltato il racconto di un pensionato. L'anziano gli aveva manifestato la preoccupazione che il suo appartamento fosse infestato dai fantasmi, perché ogni volta che usciva di casa, anche per brevi periodi, notava sempre lo stesso "particolare": gli oggetti o sparivano, o cambiavano posto.

La motivazione era ovviamente assai più semplice. Il carabiniere ha deciso così di appostarsi all’interno dell’abitazione del pensionato. Una volta che l'anziano è uscito di casa, ha trovato il ragazzo di 25 anni, vicino di casa, intento a rovistare nei cassetti del malcapitato. L’autore del tentato furto è stato arrestato e ha trascorso la notte nella propria abitazione, agli arresti domiciliari. Poi il rito direttissimo, che si è concluso con la convalida dell’arresto e l’imposizione dell’obbligo di dimora nel comune di Bagheria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, smascherato il ladro fantasma: era il vicino di casa

PalermoToday è in caricamento