Cronaca

Bagheria: in arrivo nelle scuole sedie, armadi e attaccapanni

La Biga srl di Palermo, impresa che si è aggiudicata l'appalto per le forniture, ha consegnato al Comune gli arredi. A breve la distribuzione. Sindaco e assessore: "Istruzione tra le priorità, cercheremo quanto prima, di fare altri acquisti"

Nuovi arredi per le scuole di Bagheria. La Biga srl di Palermo, impresa che si è aggiudicata un appalto per forniture alle scuole, ha consegnato al Comune uno stock di sedie (di diversa misura a seconda della statura dei bambini), armadi a due ante e attaccapanni per un costo totale di 9.872,24 euro. A breve è prevista la distribuzione,

"Formazione e istruzione - dice il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli - sono tra le priorità dell’amministrazione comunale, i nostri sforzi saranno impiegati a garantire a tutti i nostri alunni il diritto allo studio, sostenendo le scuole e l’attività didattiche, così come stiamo sostituendo l’arredo scolastico vetusto, ci siamo impegnati e continueremo per il decoro e la pulizia del verde delle scuole e la verifica dell’edilizia scolastica".

"Le scuole ed i nostri figli sono una priorità - conclude l’assessore alla Pubblica istruzione Lo Galbo - siamo coscienti che questi arredi non sono sufficienti a coprire tutte le necessità ma cercheremo, quanto prima, di completare con altri acquisti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria: in arrivo nelle scuole sedie, armadi e attaccapanni

PalermoToday è in caricamento