menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli olandesi si innamorano di Palermo: spopola il documentario sulla città

Tre giorni al seguito di Leoluca Orlando: ottimo share nei Paesi Bassi per il reportage di un'emittente tv sul capoluogo. "E' stato apprezzato il nostro risveglio culturale", dice il sindaco

Tre giorni a Palermo al seguito del sindaco Leoluca Orlando per girare immagini per un ampio documentario sulla città, le sue politiche di accoglienza dei migranti, il suo risveglio culturale. E' andato in onda domenica scorsa, con un importante share nazionale, il documentario "Backlight in Palermo", realizzato da Hanneke Hagen e Bregtje van der Haak per la televisione olandese VPRO. Una sintesi del documentario era stata trasmessa nei Paesi Bassi in concomitanza con l'incontro internazionale del Parlamento Globale dei Sindaci, nel quale Palermo è indicata come modello di servizi ed iniziative per l'accoglienza e la convivenza fra culture.

"I telespettatori olandesi sembrano aver gradito l'immagine della città, fornita dal documentario - dicono dal Comune - tanto che nelle ore successive alla trasmissione, l'hashtag #tegenlicht (Il titolo della trasmissione in Olandese) è stato fra i maggiori trendtopic sui social network e che si è registrato uno share di ascolti superiore nel picco al 15%. La troupe olandese, in particolare aveva seguito diversi impegni istituzionali del Sindaco e della Giunta. Le telecamere di VPRO, oltre ad una ampia intervista ad Orlando sui principali temi della città, hanno documentato momenti di Assemblee di cittadini, Unioni civili, una visita del sindaco insieme al presidente della Consulta delle Culture alla Moschea di Piazza Gran Cancelliere, dove il primo cittadino del capoluogo siciliano ha incontrato la Comunità  Islamica, la cerimonia del conferimento di nuove 50 cittadinanze italiane e la consegna alla cittadinanza di un campo di calcetto in piazza Magione".

"Si afferma sempre di più in Europa e nel mondo – ha detto Leoluca Orlando - l'immagine vera di Palermo, quella di una città accogliente in tutti i sensi, una città che apre le porte della solidarietà e dell'inclusione per i migranti e una città che apre le porte dei monumenti per i turisti. L'impegno perché Palermo sia sempre più visibile e riconoscibile nel mondo per le sue qualità sta finalmente dando i propri frutti. Come abbiamo sempre detto, solidarietà, accoglienza, cultura, socialità e vivibilità sono tutti aspetti legati e interdipendenti, in uno con lo sviluppo economico e sociale sostenibile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento