menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dario Nicolicchia

Dario Nicolicchia

Baby squillo, tutti in fila da Naomi: nelle orge anche una ragazzina di 14 anni

Nei rapporti di gruppo pure una donna bisessuale della buona borghesia che vive in via Libertà. Gli investigatori hanno ascoltato al Pagliarelli il "fidanzato sfruttatore", Dario Nicolicchia

Spunta un'altra minorenne nei verbali della baby squillo. Gli investigatori, che oggi hanno ascoltato al Pagliarelli il "fidanzato sfruttatore" Dario Nicolicchia (che è difeso dall'avvocato Gaetano Beninati), stanno ricostruendo la rete di clienti della giovane Naomi (si faceva chiamare così), 16 anni all'epoca dei fatti. Nicolicchia ha deciso di rispondere alle domande del Gip per cinque ore. Ha ammesso solo in parte le sue responsabilità, ma ha anche respinto alcune accuse. Su un punto, i compensi che si agirerebbero tra i 50 e i 300 euro, ha più volte ribadito di non avere mai percepito alcuna somma.

Come riporta il Giornale di Sicilia nella vicenda a luci rosse avrebbe recitato un ruolo importante anche una ragazzina di 14 anni. Silenzi sgretolati dopo le deposizioni della prostituta che ha deciso di vuotare il sacco nei giorni scorsi rivolgendosi alla polizia, facendo scattare l'arresto del suo ex fidanzato, per sfruttamento della prostituzione minorile. 

Luci sulla presunta orgia che avrebbe coinvolto anche una ragazzina di 14 anni.  Agli inquirenti la baby squillo ha parlato di rapporti di gruppo con una donna bisessuale della buona borghesia che vive in via Libertà e Dario Nicolicchia. Orge, accuse, incontri segreti. A tremare sono soprattutto professionisti, imprenditori e commercianti: 10 di loro risultano già indagati. Incontri che spesso avvenivano sul posto di lavoro. Al vaglio degli esperti anche un computer, che potrebbe contenere preziose informazioni. Secondo quanto confidato agli inquirenti, sarebbe stato Dario Nicolicchia a gestire gli "affari". Avrebbe anche creato cliccatissime pagine Facebook per pubblicizzare l'attività. Racconti precisi e dettagliati.

Nicolicchia e la baby squillo si erano conosciuti a una fiera internazionale di fumetti sulla cultura nipponica. La scintilla tra i due era infatti scoccata proprio grazie alla passione in comune per il Giappone. Nonostante la differenza di età scoppia la passione. “Dario sulla Luna”, come si faceva chiamare lui su Facebook, le mette in testa un sogno: il viaggio in Giappone, insieme. Ma servono tanti soldi per partire. E qua scatta il progetto. Sarebbero almeno 40 gli uomini con cui la baby squillo avrebbe avuto rapporti dall'ottobre del 2013 al novembre del 2014. Ma quei soldi che sarebbero dovuti servire per il Giappone finiscono invece in un altro "investimento", ovvero la moto di lusso che acquista Nicolicchia. 

Il rapporto tra i due vacilla, si spezza. Fino a quando "Naomi" dice basta, racconta tutto alla madre, e poi alla polizia, facendo scattare l'arresto del suo ex fidanzato per sfruttamento della prostituzione minorile. In queste ore sono partiti gli interrogatori dei clienti. Davanti al pm ha parlato anche un poliziotto di 43 anni e un avvocato rinomato. Si parla di una valanga di rapporti. Segreti come siluri. Mentre la Palermo bene trema.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento