Sorpresa per i bimbi ricoverati all'ospedale Cervello: arriva Babbo Natale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un Babbo Natale con cui giocare, tanti doni, la gioia di un pomeriggio di condivisione. Per i bambini ricoverati nei reparti di Pediatria e Ortopedia pediatrica dell'ospedale Cervello quello di ieri è stato un pomeriggio speciale su iniziativa dell'associazione di promozione sociale Chi Ama la Sicilia, i cui volontari da 7 anni tengono compagnia ai piccoli pazienti con attività ludiche. Una grande manifestazione di beneficenza che ha coinvolto diverse persone e associazioni del capoluogo siciliano e di altre regioni d'Italia contribuendo a donare regalini per i bimbi in ospedale. Bambini per i bambini: disegni, pupazzetti, poesie, libri che diventano un messaggio di amore e di vicinanza, che stringono legami, che sono segno di quel tendere la mano ai meno fortunati che tutti noi dovremmo imparare a fare meglio e più spesso. La raccolta giocattoli continuerà ancora venerdì 23 alle 20.30 all'Antica Birreria Moretti con una grande manifestazione canora. Buon Natale per ogni sorriso che saprai donare, per ogni gesto d'amore che saprai compiere, per ogni carezza che saprai dare, sono questi i doni più preziosi che rendono felici chi li riceve, ma soprattutto chi li compie.

Torna su
PalermoToday è in caricamento