rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024

VIDEO | Sorpresa nel golfo di Palermo, avvistato un capodoglio: le spettacolari immagini

Un pescatore amatoriale, partito dall'Addaura, si trovava a meno di 4 miglia dalla costa quando ha visto l'enorme odontocete (della famiglia dei cetacei) che nuotava a pelo d'acqua. L'animale si è lasciato avvicinare dalla piccola imbarcazione consentendo all'uomo di riprendere l'evento

Avvistato un capodoglio al largo delle acque di Palermo. A riprendere lo spettacolare evento è stato pescatore amatoriale, Gaspare Camarda, che era partito dall'Addaura per fare un giro in barca. "Mi trovavo a meno di 4 miglia dalla costa quando ho visto questa cosa enorme", racconta. L'uomo si è avvicinato sino a poche decine di metri riprendendo la scena con lo smartphone: "E' una balena", esclama.

Eppure non si tratterebbe di una balena, bensì di un capodoglio. "Lo si ricava dal fatto che - spiega Maria Ceraulo, ricercatrice specializzata in bioacustica marina - il soffio, che utilizzano durante la respirazione, non è perpendicolare alla supericie dell'acqua, ma è inclinato di circa 30 gradi. E' un odontocete, sottordine dei cetacei, e si differenzia dai misticeti per la presenza dei denti al posto dei fanoni".

Un avvistamento abbastanza raro e sorprendente per chi non conosce questi mammiferi giganti. "Questi animali si nutrono di cefalopodi e pesci. E' possibile avvistarli nel Mediterraneo in aree dove si registrano alte profondità.”

Video popolari

PalermoToday è in caricamento