Arenella e Addaura, Puma: "Avvistati cinghiali in strada"

Questi animali hanno come sport principale quello di scavare, con il rischio di caduta massi pericolosi per le auto in transito. Inoltre la mancanza d'acqua impedisce il formarsi di pozzanghere melmose che agevola il non formarsi di malattie della pelle quali la sgabbia. La sete e la fame di questi onnivori potrebbe creare problemi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Avvistati cinghiali all'Arenella e all'Addaura. "Ieri sera intorno alle 21 - scrive il consigliere della settima circoscrizione Natale Puma - mentre mi trovavo nel lungomare Cristoforo Colombo con la mia famiglia, all'altezza del civico 1963, ho notato circa 9 cinghiali. Mi sono fermato ed ho fatto fare delle foto che ritraggono i suidi mentre si aggirano per strada. Su Facebook apprendo da un mio amico che, intorno alla mezzanotte, parcheggiata l'auto nei pressi di via Cardinale Lualdi (con moglie e figlio piccolo), ha notato due grossi cinghiali girovagare tra le auto. Hanno avuto giusto il tempo di correre e rifugiarsi nell'androne del loro palazzo".

"Leggo sui giornali - prosegue Puma - che i rangers installeranno delle gabbie per la cattura. Il sindaco Leoluca Orlando, per nulla responsabile in questa vicenda, sta cercando di tenere il meno possibile in strada la spazzatura. Non capisco cosa fanno gli altri enti preposti. Forse, è un cattivo pensiero il mio, l'imminente campagna elettorale per le regionali impedisce l'iter perl' abbattimento dei suidi. Peraltro la ritengo l'unica soluzione al problema. E' stata deliberata anche una mozione a firma mia, in seno al consiglio della VII circoscrizione, nella quale era previsto l'abbattimento".

Per il consigliere non c'è più tempo di tergiversare, è arrivato il tempo di muoversi. "Spesso il lungomare Cristoforo Colombo è al buio. Ci sono una miriade di locali, molto frequentati. Ho protocollato una mozione - conclude - con la quale si chiede l'immediato posizionamento di segnaletica verticale per informare chi transita della presenza dei cinghiali. Sono convinto che il passare del tempo non giovi alla risoluzione del problema, bensì lo accentui con risvolti pericolosi per l'incolumità pubblia. Vi chiedo, ancora una volta di intervenire con la massima solerzia, prima che qualcuno ci lasci la pelle".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento