Autostrada Palermo-Catania, il viadotto Cannatello riapre ai mezzi pesanti

Da lunedì 2 marzo doppio senso di circolazione sulla carreggiata in direzione del capoluogo. Tir e camion in transito dovranno rispettare il limite di velocità di 40 chilometri all'ora e mantenere una distanza minima di 50 metri

I tir deviati sulla viabilità secondaria a causa dell'interruzione del viadotto Cannatello

Riapre ai mezzi pesanti il viadotto Cannatello, sull'autostrada Palermo-Catania. Fine dell'incubo per tir e camion che, a causa delle precarie condizioni strutturali, sono stati deviati nella viabilità secondaria.

A partire da lunedì 2 marzo, infatti, cesserà l’interruzione al transito dei mezzi pesanti diretti a Catania in corrispondenza del viadotto Cannatello. Il provvedimento si rende possibile poiché l’avanzamento dei lavori sul viadotto in carreggiata opposta consente ormai la possibilità di istituire il doppio senso di circolazione. I mezzi in transito dovranno rispettare il limite di velocità di 40 chilometri all'ora e mantenere una distanza minima di 50 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I mezzi entro le 3,5 tonnellate potranno continuare a percorrere regolarmente la normale carreggiata, come avvenuto sinora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento