Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Pugno duro contro chi abbandona i rifiuti: più telecamere sull'autostrada Palermo-Mazara

Anas installerà gli occhi elettronici per controllare le piazzole di sosta. Alcuni sono stati già posizionati nei mesi scorsi e si vuole allagare sempre più l'area monitorata costantemente

Sull'autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo e sulle sue diramazioni, nelle prossime settimane, Anas installerà telecamere per controllare le piazzole e le aree di sosta, che ne erano rimaste prive al termine della prima fase avvenuta nel gennaio dello scorso anno. 

"Il sistema di videosorveglianza ha la finalità di contrastare l'incivile fenomeno dell'abbandono di rifiuti lungo le pertinenze stradali e, dove già presente, ha sinora consentito di elevare 70 sanzioni", spiega ll'Anas in una nota. 

Nei prossimi giorni verrà eseguita una pulizia straordinaria nelle piazzole che, ancora sprovviste di telecamere, erano state utilizzate da automobilisti incivili per depositare illegalmente i propri rifiuti. "L'impegno di Anas proseguirà con il progressivo ampliamento del sistema di videosorveglianza su un numero sempre maggiore di piazzole e aree di sosta della rete stradale e autostradale di propria competenza", conclude la nota.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno duro contro chi abbandona i rifiuti: più telecamere sull'autostrada Palermo-Mazara
PalermoToday è in caricamento