Cronaca Sferracavallo / Via Plauto

Sferracavallo, processione blocca le auto: picchiati due vigili

Forzato un posto di blocco in via Plauto. Dieci automobilisti, imbottigliati nel traffico, hanno perso la pazienza. Aggredita una coppia di agenti, un uomo e una donna. Hanno riportato varie contusioni. Un arresto e una denuncia

Un momento della processione - foto Mario Cucina

Si sono trovati nel cuore di processione, con le auto imbottigliate in mezzo ai fedeli. Così dopo i colpi di clacson e le urla, hanno perso la pazienza, scaricando la propria rabbia su due vigili urbani, un uomo e una donna in servizio a Sferracavallo. Una coppia di agenti è stata aggredita in occasione di una processione, da una decina di automobilisti che volevano attraversare in auto l'area in cui si stata svolgendo la manifestazione, forzando il blocco in via Plauto.

I due agenti sono riusciti a chiedere il supporto dei colleghi presenti in zona che sono riusciti ad identificare due degli aggressori. Hanno riportato diverse contusioni. Poco dopo è giunta sul posto un'ambulanza. I vigili sono stati accompagnati dai colleghi all'ospedale Civico dove è stata constatata una prognosi di dieci giorni per entrambiFermati D.G., palermitano di 32 anni, ed il padre. Il primo è stato arrestato, il secondo è stato invece denunciato a piede libero. Entrambi saranno processati oggi.

"Sono ancora purtroppo in tanti - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - i palermitani incivili e violenti che agiscono in spregio non solo della legge ma anche delle più elementari regole di convivenza civile. Ai due agenti coinvolti in questo grave fatto di oggi e a tutta la Polizia Municipale va tutta la mia solidarietà e il ringraziamento per il lavoro che svolgono a servizio della collettività e proprio per prevenire e reprimere i comportamenti degli incivili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sferracavallo, processione blocca le auto: picchiati due vigili

PalermoToday è in caricamento