Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Partanna-Mondello / Via Eolo

Crea autolavaggio in uno scantinato, sequestrata attività abusiva a Partanna

I controlli sono stati effettuati in tandem dagli agenti del Nopa (nucleo operativo protezione ambiente) della polizia municipale e dai carabinieri. L'altro intervento in via Partanna Mondello: sigilli a un'officina meccanica

L'operazione dei carabinieri in via Eolo

Un’officina meccanica e un autolavaggio sequestrati a Partanna. E' il bilancio dei controlli effettuati in tandem dagli agenti del Nopa (nucleo operativo protezione ambiente) della polizia municipale e dai carabinieri. Si tratta di un'operazione mirata al contrasto all’abusivismo commerciale.

"In via Partanna Mondello - spiegano dal comando di via Dogali - è stata verificata la presenza di un’officina meccatronica sprovvista di autorizzazioni amministrative. L’attività è stata chiusa e le attrezzature sottoposte a sequestro ai fini della confisca. Le sanzioni amministrative comminate ammontano a oltre 5 mila euro".

In uno scantinato di via Eolo, invece, è stata scoperta un'attività abusiva di autolavaggio in assenza di autorizzazioni amministrative e di Autorizzazione unica ambientale. Il gestore (B.G. le iniziali), 48enne, residente a Palermo e già noto alle forze dell’ordine, è stato pertanto segnalato per reato ambientale e l’attività è stata posta sotto sequestro penale. Anche in questo caso scatterà la confisca delle attrezzature.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea autolavaggio in uno scantinato, sequestrata attività abusiva a Partanna

PalermoToday è in caricamento