rotate-mobile
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Padre Messina Giovanni

Posteggia l'auto al Foro Italico e dopo neanche mezz'ora la ritrova bucherellata e "ripulita"

I ladri hanno portato via due idropulitrici, un giubbotto e un portafogli con all'interno circa 300 euro, oltre a carte di credito

Lascia l'auto, una Fiat Panda, posteggiata al Foro Italico, nei pressi dell'incrocio con via Padre Messina, e al ritorno - dopo neanche mezz'ora - la ritrova bucherellata e "ripulita". E' accaduto ad una ventiquattrenne agrigentina che era momentaneamente a Palermo. La giovane ha subito formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, per furto aggravato alla polizia. 

I malviventi hanno portato via, in pieno pomeriggio, due idropulitrici (dal valore di 49 euro ciascuna), un giubbotto e un portafogli con all'interno circa 300 euro, oltre a carte di credito. 

La ragazza, nel riprendere la macchina, si è subito accorta di un foro praticato vicino alla maniglia della portiera lato guidatore, ma anche di due persone - uno di circa 16 anni e l'altro di 40 anni - che stavano cercando di tagliare una catena, nel tentativo di rubare due biciclette che si trovavano su un furgone con targa francese. Due persone che, alla vista della volante della polizia, si sono repentinamente allontanate. 

Stando a quanto è stato denunciato dalla ventiquattrenne, nel punto in cui la vettura era stata lasciata parcheggiata vi era un impianto di videosorveglianza. Ed è proprio da questo "dettaglio" che è iniziata l'attività investigativa dei poliziotti per cercare di dare nome e cognome agli autori del furto aggravato messo a segno. Servirà verosimilmente del tempo, ma i poliziotti sono già al lavoro.

fonte AgrigentoNotizie 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggia l'auto al Foro Italico e dopo neanche mezz'ora la ritrova bucherellata e "ripulita"

PalermoToday è in caricamento