rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Aumento ore per 66 part-time del Comune di Caccamo, Cannella (Csa-Cisal): "Ora le progressioni"

Il sindacalista: "Ringraziamo l'amministrazione e gli uffici per questo risultato che potrà concretizzarsi con la firma dei contratti, non appena sarà approvato il bilancio di previsione"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La scelta della Giunta comunale di Caccamo di aumentare da 24 a 28 le ore settimanali di 66 lavoratori part-time non può che lasciarci soddisfatti: dopo la stabilizzazione, un altro passo in avanti grazie alla sinergia fra Amministrazione e organizzazioni sindacali". Lo dice Gianluca Cannella del Csa-Cisal, insieme ai componenti Csa della Rsu del Comune.

"Ovviamente non si tratta di un punto di arrivo - continua Cannella -. Bisogna proseguire subito con le progressioni orizzontali e verticali e con provvedimenti per tutti i lavoratori che avranno ricadute positive sulla cittadinanza. Ringraziamo l'amministrazione e gli uffici per questo risultato che potrà concretizzarsi con la firma dei contratti, non appena sarà approvato il bilancio di previsione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento ore per 66 part-time del Comune di Caccamo, Cannella (Csa-Cisal): "Ora le progressioni"

PalermoToday è in caricamento