Nel Duomo di Monreale una messa per le vittime dell'attentato in Congo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Presso il Duomo di Monreale è stata celebrata ieri una messa in suffragio delle vittime dell’attentato nella Repubblica Democratica del Congo del 23 febbraio scorso: l’ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, quest’ultimo in servizio al 13° Reggimento carabinieri Friuli Venezia Giulia.

Alla Santa Messa, officiata dall’arcivescovo Michele Pennisi, e celebrata nel rigoroso rispetto della normativa anti contagio, hanno presenziato il comandante della Legione carabinieri Sicilia, Rosario Castello, e il comandante provinciale di Palermo, Arturo Guarino, e il sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento