Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Attacco hacker al sito del comune di Termini: dati cancellati, chiesto riscatto in bitcoin

Qualcuno si è intrufolato nel sistema e ha cancellato tutto dai server, dalle informazioni sui tributi all'anagrafe. Amministrazione al lavoro per recuperare le informazioni e ripristinare i servizi. Presentata denuncia contro ignoti

(foto archivio)

Sotto attacco hacker il sito del comune di Termini Imerese, chiesto un riscatto pari a 500 bitcoin. Qualcuno è riuscito a intrufolarsi nel sistema dell’amministrazione termitana facendo sparire qualsiasi genere di dato, dall’anagrafe ai tributi, dall’edilizia all’economato, segnando una sorta di "anno zero" informatico. Il sindaco Francesco Giunta, supportato dall’architetto Rosario Nicchitta e dall’ingegnere Riccardo Marfisi è andato a sporgere denuncia contro ignoti presso la sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Termini.

L’attacco hacker risale alla notte fra martedì e mercoledì. Subito dopo il primi cittadino ha inviato una lettera a tutti i dipendenti dell’Amministrazione per metterli al corrente. “Mi auguro non abbia ricadute negative sui nostri dipendenti comunali ed in particolare sulla gestione di tutti i servizi essenziali che l’Amministrazione intende assicurare nel loro regolare svolgimento. Stiamo cercando di individuare soluzioni alternative, sia tecniche che amministrative, al fine di limitare i danni. Auspichiamo che la Magistratura accerti le responsabilità e che la macchina amministrativa torni efficiente".

Già nella mattinata di oggi il sito web del Comune è tornato in piedi, anche se non è stato ancora possibile accertare se siano stati recuperati tutti i dati contenuti nei server. Bisognerà anche capire che fine abbiano fatto le informazioni contenute sul sito. "Ma quindi i dati di ogni cittadino termitano sono in possesso di qualcuno?", scrive al sindaco tramite i social Giuseppe Rizzo. "Scondo me oltre i nostri dati - insinua Enza Ippolito sul profilo del primo cittadino - qualcuno che non voleva che uscisse fuori qualche vecchia magagna. E mi fermo qua..."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco hacker al sito del comune di Termini: dati cancellati, chiesto riscatto in bitcoin

PalermoToday è in caricamento