Cronaca

Assunzioni a Villa Sofia e Cervello, 40 medici fanno festa: assunti a tempo indeterminato

Va avanti il piano di stabilizzazione (in precedenza era toccato agli infermieri). Firmato il nuovo contratto di lavoro: i medici si mettono così alle spalle un lungo periodo di precariato

Dopo gli infermieri oggi è toccato ai medici. Quaranta dirigenti medici già in servizio da diversi anni in varie unità operative di Villa Sofia-Cervello hanno firmato questa mattina il nuovo contratto di lavoro a tempo indeterminato, mettendosi quindi alle spalle un lungo periodo di precariato. La firma del contratto anche stavolta alla presenza del commissario Maurizio Aricò e del direttore sanitario Pietro Greco presso la sede legale dell’Azienda.

I 40 medici si aggiungono così agli 85 infermieri che avevano firmato il contratto negli scorsi giorni, e insieme rappresentano la maggior parte delle 141 unità lavorative che sono rientrate nel piano di stabilizzazione varato dalla Direzione Strategica in seguito alla normativa Madia e alle circolari dell’Assessorato regionale alla salute. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assunzioni a Villa Sofia e Cervello, 40 medici fanno festa: assunti a tempo indeterminato

PalermoToday è in caricamento