rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Le Crocerossine d'Italia sbarcano in città: apre la prima sede dell'associazione nazionale

Anna Di Marzo la referente locale: "Opereremo nel rispetto del momento attuale, gravemente segnato dall'emergenza pandemica, cercando di essere vicine con azioni solidali verso chi è segnato dalle difficoltà economiche"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Fortemente sostenuta dagli attuali vertici nazionali e con l'autorizzazione della presidente, Donna Mila Brachetti Peretti, nasce a Palermo la prima sede locale dell'associazione nazionale Crocerossine d'Italia - Onlus. A darne comunicazione è Anna Di Marzo, già ispettrice regionale del corpo delle IIVV della Cri Sicilia e oggi designata quale referente per il territorio, che esprime, nelle proprie parole, soddisfazione e compiacimento: "Sono molto contenta che anche la nostra Regione possa fregiarsi di ospitare l'associazione, con l'avvio a Palermo della prima sede territoriale; sono grata alla Presidente nazionale e a tutto il Consiglio certa che, per il territorio sarà un'ulteriore opportunità di arricchimento, per il supporto che verrà offerto con le attività che saranno organizzate e poste in essere".

Costituita a Roma nel 2014 per volontà di Donna Mila Brachetti Peretti, già ispettrice nazionale del corpo delle IIVV della Cri fu, dalla stessa, fondata insieme ad un gruppo di IIVV della Croce Rossa; l'associazione, nata a supporto del Corpo delle Infermiere volontarie sulla base dei principi fondamentali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, è impegnata su tutto il territorio nazionale, con le differenti sezioni, in varie campagne di sensibilizzazione e in attività di supporto concreto dei più deboli.

Ventiquattro le nuove socie della sede di Palermo e tanti i progetti in cantiere, in linea con gli obiettivi e le finalità dell'Associazione. "Sarà un impegno importante - riferisce Anna Di Marzo, già al lavoro con le socie per pianificare i futuri impegni - che ci vedrà presenti sul territorio in servizi socio-assistenziali, a favore dei soggetti più vulnerabili e in attività culturali e formative rivolte alla popolazione. Opereremo nel rispetto del momento attuale, gravemente segnato dall'emergenza pandemica, cercando di essere vicine con azioni solidali verso chi è segnato dalle difficoltà economiche, ma non rinunciamo a pianificare già da adesso eventi sociali che, quando sarà possibile, consentiranno di presentare e far conoscere l'associazione sul territorio a tutte le istituzioni civili e militari, le associazioni di volontariato e i Club service, con i quali collaboreremo, nel pieno rispetto delle finalità statutarie". Un impegno importante quello della nuova associazione Crocerossine d'Italia a Palermo che, ponendosi in linea con gli obiettivi nazionali e in spirito di collaborazione con le altre sedi già operative sul territorio italiano, sarà certamente apprezzata e valorizzata! L'Associazione è aperta a tutti coloro, uomini e donne, che ne condividono gli ideali; per info e comunicazioni è possibile contattare l’indirizzo mail: sez.palermo@crocerossineditalia.org.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Crocerossine d'Italia sbarcano in città: apre la prima sede dell'associazione nazionale

PalermoToday è in caricamento