Cronaca Corleone

“Si assentavano falsificando i fogli firma”, sospesi 3 dipendenti regionali all’Esa di Corleone

Si tratta di due uomini e una donna indagati a vario titolo per truffa in danno di ente pubblico e falsa attestazione della presenza in servizio. Il danno arrecato è stato quantificato in oltre 5.500 euro

Si sarebbero assentati ingiustificatamente dal luogo di lavoro falsificando gli orari di ingresso e di uscita in ufficio. Per questo tre dipendenti della Regione sono stati sospesi per sei mesi dal pubblico servizio e indagati a vario titolo per truffa in danno di ente pubblico e falsa attestazione della presenza in servizio. Si tratta di due uomini e una donna, tutti all’incirca sessantenni, in servizio nella sede operativa di Corleone dell’Ente sviluppo agricolo. Ad eseguire le misure cautelari interdittive i carabinieri della Stazione di Godrano su richiesta della Procura della Repubblica. 

I militari hanno scoperto le incongruenze pedinando e riprendendo i tre dipendenti in prossimità dell’area di accesso agli uffici e incrociando poi le informazioni con quanto messo nero su bianco nei cosiddetti “fogli firma". "Nel periodo di osservazione, andato avanti dal mese di agosto a quello di ottobre 2020, sono state accertate - fanno sapere dal comando provinciale dei carabinieri - quotidiane irregolarità da parte degli indagati, con allontanamenti immotivati dall’ufficio per un minimo di un’ora fino a raggiungere quasi l’intera giornata lavorativa, con ritardi di un’ora sulla presentazione al lavoro e uscite anticipate della stessa durata". 

Le immagini che incastrano i dipendenti indagati

Le ore di assenza arbitraria, cumulata dai tre dipendenti, superavano la metà delle ore complessive lavorative. Il danno arrecato alla pubblica amministrazione, nel solo periodo monitorato, è stato quantificato in oltre 5.500 euro. Disposto il sequestro preventivo, ai fini della confisca, delle somme contestate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Si assentavano falsificando i fogli firma”, sospesi 3 dipendenti regionali all’Esa di Corleone

PalermoToday è in caricamento