"Indennità arretrate e organici carenti": custodi dei musei in rivolta

Il sindacato Sadirs ha organizzato un’assemblea nei locali del dipartimento dei Beni culturali: "Urge rivisitazione del sistema, lavoratori penalizzati ingiustamente"

Giuseppe Di Paola e Peppino Salerno del Sadirs

Custodi dei musei in rivolta. Dal 2016 attendono le indennità di turnazione e i buoni pasto, per un totale di circa quattromila euro ciascuno. Per questo motivo domani il sindacato Sadirs ha organizzato, a partire dalle 10, un’assemblea nei locali del dipartimento dei Beni culturali, in via delle Croci 8, per discutere del problema e delle iniziative da intraprendere.

"Le somme - spiegano Giuseppe Di Paola e Peppino Salerno del Sadirs - per altro sono già stanziate ma non erogate a causa dei ritardi degli uffici. Urge una rivisitazione del sistema in uno dei settori che a detta di tutti dovrebbe essere da traino per questa martoriata Sicilia. A tal fine chiediamo che si instauri una sinergia tra il dipartimento Beni culturali, quello della Funzione pubblica e quello dell’Economia. Noi siamo pronti con le nostre proposte per un futuro migliore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento