Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

La vittima aveva 54 anni e stava facendo il classico bagno di mezzanotte. Il corpo dopo lunghe ricerche è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria di Porto che con i mezzi hanno scandagliato lo specchio d’acqua davanti al lungomare

Ferragosto tragico. Un uomo di 54 anni, Antonio Badalamenti, residente a Chicago, è morto annegato nel mare di Aspra. E' successo nella notte. Il corpo dopo lunghe ricerche è stato recuperato dagli uomini della Capitaneria di Porto che con i mezzi hanno scandagliato lo specchio d’acqua davanti al lungomare.

L'uomo - che era insieme a un parente - si è tuffato per il classico bagno di mezzanotte ma non è più riuscito a rientrare a riva. La tragedia si è consumata davanti a numerose persone che erano in spiaggia per la notte di Ferragosto. "Le onde avevano travolto entrambi mettendo subito in apprensione tutti i presenti  che hanno iniziato a cercarli sulla spiaggia e in mare", ricostruiscono in una nota arrivata dagli uffici del comune di Bagheria.

Il mare - ha riferito chi era lì - era molto agitato a causa del vento di maestrale e delle forti correnti. L’allarme è stato lanciato dai familiari. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono intervenute auto dei carabinieri e della polizia di Stato per iniziare le ricerche e due autoambulanze per il soccorso, mentre nel frattempo è arrivata anche una motovedetta della Guardia costiera. Sul posto è intervenuto anche il vicesindaco di Bagheria Daniele Vella e il tenente responsabile della polizia municipale Salvatore Pilato.

Inutili tutte le operazioni di soccorso. "L’uomo era cianotico e non sono servite le operazioni di rianimazione", spiegano dal Comune di Bagheria. La salma è stata riconsegnata alla famiglia stamani intorno alle 4.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' una tragedia che ha funestato un giorno di festa - ha detto il vicesindaco Vella - le condoglianze di tutta l’amministrazione alla famiglia della vittima". Il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli si unisce al cordoglio: "Siamo vicini ai familiari  in questo momento che da festa si è trasformato in tragedia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento