Asp, vaccinazioni: attivo da domani il centro di via D'Azeglio

Sarà obbligatoria la prenotazione. Si tratta del decimo ambulatorio presente a Palermo. Si potrà accedere solo se muniti di mascherina

Si amplia l’offerta vaccinale nella città di Palermo. Ai nove centri attivi sin dal maggio scorso dopo la fine del lockdown, si aggiungerà da domani l’Ambulatorio di via Massimo D’Azeglio, aperto tutti i giorni della settimana, mattina e pomeriggio: dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 14.30 alle 18.30.

"La struttura - si legge in una nota - sarà a disposizione degli utenti esclusivamente per le vaccinazioni pediatriche. Per accedere ai servizi è obbligatoria la prenotazione che potrà essere fatta inviando una mail all’indirizzo dedicato di posta elettronica: vaccinazioni.liberta@asppalermo.org. Un operatore registrerà i dati e l’utente sarà, successivamente, ricontattato telefonicamente o per mail ricevendo comunicazione di giornata ed orario dell’appuntamento. Nella mail i cittadini dovranno fornire: dati anagrafici del genitore (o tutore) del minore, tipologia della vaccinazione; numero di telefono mobile ed indirizzo di posta elettronica".       

“Così come avviene per tutti gli altri centri - ha spiegato il direttore dell'UOC Sanità Pubblica, Epidemiologia  e Medicina Preventiva dell'Asp di Palermo, Nicola Casuccio – il genitore potrà richiedere, all’atto della vaccinazione del figlio, anche la somministrazione del vaccino antinfluenzale”.

"Per evitare assembramenti - aggiungono dall'Asp - gli utenti dovranno scrupolosamente osservare il rispetto dell’orario previsto dalla prenotazione. I minori entreranno nella struttura accompagnati da un solo congiunto. Si potrà accedere solo se muniti di mascherina. Si ricorda che gli altri Centri di Vaccinazione nella città di Palermo sono:  Pallavicino, Aragonesi, Pietratagliata, Settecannoli, Arenella/Albanese, Arcoleo, Casa del Sole, Turrisi Colonna/Cusmano e l'ambulatorio vaccinale per i viaggi internazionali di via Carmelo Onorato 6". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento