Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Deve sottoporsi a un esame medico, l’Asp la prenota a Lampedusa

Protagonista dell'incredibile vicenda è una donna che per effettuare un ecodoppler avrebbe dovuto affrontare un viaggio fuori stagione. Le scuse dell'azienda: "Un errore, riprogrammeremo la visita"

Della sanità delle lunghe attese si è sempre parlato. Ma di quella dei lunghi viaggi ancora no. Fino ad oggi però. Infatti una donna di Palermo, andata a inizio settembre al centro prenotazioni dell’Asp 6 in via Albanese per prenotare un ecodoppler agli arti inferiori, si è sentita dire che era possibile effettuare l’esame il 9 dicembre (lunghe attese) ma… A Lampedusa.

A raccontare l’incredibile vicenda è l’edizione odierna del Giornale di Sicilia in un articolo a firma di Giuseppe Leone. La protagonista è Anna Maria Randazzo. “C’era la disponibilità solo per Petralia e Lampedusa. Dovrei, quindi, affrontare questo viaggio – racconta la donna alla trasmissione radiofonica “Ditelo a Rgs” - con tutte le spese del caso”. Insomma un viaggio fuori stagione. Ma la ricetta del medico di famiglia della donna parla chiaro: si tratta di una prestazione non urgente, e queste devono essere effettuate entro 180 giorni dalla prenotazione. Ebbene, nessuna struttura cittadina dell’azienda avrebbe potuto visitare la signora nel giro di 180 giorni.

In una nota l’Asp si scusa con la paziente, chiarendo dove è avvenuto l’errore. “L’operatore ha individuato il 9 dicembre come prima data utile. Inizialmente la donna non ha accettato, per poi tornare e prenotare per il primo giorno utile. L’operatore – si legge nella nota – ha consegnato il foglio con la prenotazione che, per mero errore, è stata fissata per il 9 dicembre a Lampedusa senza consentire la correzione”. Un errore al quale l’Asp però ha subito riparato. “Abbiamo contattato telefonicamente la signora per scusarci – chiarisce la nota dell’Asp - e lei ci ha detto di volere tornare nei nostri uffici per riprogrammare l’esame”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve sottoporsi a un esame medico, l’Asp la prenota a Lampedusa

PalermoToday è in caricamento