"Asp in piazza" non si ferma più: 10 mila chilometri in tre anni

Grande successo per il Villaggio della salute anche nella tappa di Villafrati: dove sono state complessivamente 319 le prestazioni effettuate

Asp in Piazza a Villafrati

Villafrati ha ospitato la cinquantunesima tappa, seconda stagionale, di “Asp in Piazza”, manifestazione itinerante sulla prevenzione organizzata per il quarto anno consecutivo dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo. Piazza Umberto I per l’occasione si è trasformata in un “Villaggio della Salute” gremito da tantissimi utenti provenienti da tutto il comprensorio. Tantissimi quelli che si presentati all’ambulatorio di dermatologia per lo screening del melanoma, così come quelli per la prevenzione del tumore alla mammella, al colon-retto, al collo dell’utero e della tiroide.

“Villafrati è l’ennesima tappa di un percorso che ci ha consentito di promuovere concretamente, con visite ed esami approfonditi ed appropriati, la cultura della prevenzione – ha spiegato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Antonio Candela – in tre anni i nostri camper hanno percorso complessivamente 10 mila chilometri raggiungendo gli utenti a due passi dalle loro abitazioni. Ma il vero obiettivo raggiunto sono le tante vite umane salvate grazie alla diagnosi precoce di tumori in fase asintomatica, cioè quando le possibilità  di successo sono maggiori”.

Sono state complessivamente 319 le prestazioni effettuate in piazza a Villafrati, di cui 97 nell’ambito dello screening del melanoma, 49 pap-test, 59 mammografie, 49 sof-test distribuiti (per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore al colon-retto), 38 visite ed ecografie dello screening della tiroide e 38 accessi al gazebo di “promozione della salute”. In Piazza Umberto I insieme agli specialisti dell’Asp, anche i volontari dell’Associazione  “Insieme per…” che hanno promosso le tante iniziative di solidarietà a favore delle “fasce fragili della nostra comunità”.

“Per Villafrati è stata una giornata di straordinaria importanza – ha sottolineato il sindaco, Francesco Agnello – la gente attendeva i camper dell’Asp ed ha aderito in massa agli screening proposti dall’Azienda sanitaria. Siamo pienamente soddisfatti e ringraziamo il direttore generale Candela e tutto lo staff di Asp in Piazza per l’opportunità concessa al nostro territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A margine dell’iniziativa sulla prevenzione, sindaco e manager dell’Asp hanno fatto un sopralluogo nei locali della Guardia Medica di Villafrati che presto sarà ristrutturata e riqualificata. La prossima tappa di “Asp in Piazza” è in programma giovedì 8 giugno a Sciara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Coronavirus, altri 65 nuovi casi in Sicilia: Palermo la provincia più colpita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento