"Asp in piazza", a Villafrati tornano visite ed esami gratuiti

L’azienda sanitaria provinciale propone per martedì 30 maggio mammografie, pap-test, sof-test, screening del melanoma e tumore della tiroide. In piazza Umberto I, dalle 9.30 alle 16.30, spazio al "Villaggio della salute"

(foto archivio)

Mammografia, Pap-test, Sof-test, screening del melanoma e del tumore alla tiroide. Sono le prestazioni che gratuitamente l’Azienda sanitaria provinciale di Palermo “offrirà” domani (martedì 30 maggio) a Villafrati in occasione della seconda tappa stagionale di “Asp in Piazza”, manifestazione itinerante sulla prevenzione giunta al quarto anno di vita. Sarà la centralissima piazza Umberto I ad ospitare camper e gazebo del “villaggio della salute” dove, dalle ore 9.30 alle 16.30, lavoreranno 25 tra medici, infermieri ed operatori.

“Dopo l’ottimo riscontro avuto a Contessa Entellina – ha spiegato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Antonio Candela – proseguiamo nel ‘percorso’ della prevenzione andando incontro alla gente della provincia. A Villafrati riproporremo tutte le prestazioni di prevenzione oncologica che fanno parte del programma 2017 di ‘Asp in Piazza’. In poco più di un mese, i nostri camper, tra cui il nuovissimo ambulatorio mobile ginecologico, percorreranno 1.800 chilometri con l’obiettivo di portare la sanità, e soprattutto la prevenzione, nei luoghi di aggregazione quali sono le piazze”.

L’accesso a visite ed esami sarà gratuito, diretto, senza necessità di ricetta o prenotazione. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Villafrati e le associazioni di volontariato Lilt e “Serena a Palermo”. Il calendario stilato dall’Azienda sanitaria provinciale di Palermo prevede complessivamente 12 tappe di “Asp in Piazza”: oltre a Contessa Entellina e Villafrati, l’8 giugno a Sciara, il 13 giugno a Collesano, il 27 giugno ad Alimena, il 7 luglio a Linosa, l’8 ed il 9 luglio a Lampedusa. Poi, dopo la pausa d’agosto, il 5 settembre sarà la volta di Cinisi, il 14 di Casteldaccia, il 21 di Monreale ed il 26 di Roccapalumba, quindi ad ottobre di Vicari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento